Nei panni di @stoleggendo


pulixi3Dal primo al cinque aprile sono stata invitata da Francesco Musolino a gestire l’account di @stoleggendo, il progetto no profit che da più di un anno anima letture e lettori su Twitter.
Ho pensato di organizzare degli incontri con alcuni amici, scrittori e lettori disponibili e competenti, per raccontare libri, autori e percorsi. Abbiamo raccontato i luoghi della narrazione nelle proprie radici geografiche con la dott.ssa Elena Tamborrino, il rapporto tra la letteratura americana con C. Pavese nei racconti di Pierluigi Vaccaneo e le tendenze dell’eros nei libri contemporanei con Alessandro Pigoni.
Inoltre le nostre serata sono state animate dalla presenza di tre autori che raccontandosi hanno interagito con i lettori sul tema della scrittura. Gianni Montieri ci ha così dato qualche dritta per orientarsi nella poesia contemporanea e ci ha introdotto nel duplice viaggio poetico di andata e ritorno che è la sua ultima silloge “Avremo cura di noi”, spaziando dai temi di attualità, viaggio, figure familiari ricorrenti. Luca Ricci ci ha deliziato tratteggiando le caratteristiche dei racconti brevi in cui con grande maestria da anni si cimenta, soffermandosi su cifre stilistiche, modelli e superamento dei medesimi, con particolare riguardo all’evoluzione della figura femminile nelle sue opere. Infine Piergiorgio Pulixi, a una settimana dall’uscita del suo “Il canto degli Innocenti”, ci ha offerto una meravigliosa panoromica della linfa vitale che anima il noir contemporaneo con qualche incursione in diretta del maestro per eccellenza, Massimo Carlotto. Pulixi ci ha regalato delle succulente anticipazioni sul suo nuovo progetto letterario incentrato sul commissario Vito Strega, confermando la sua grande empatia col pubblico e sensibilità autoriale, elementi che, associati alla sua capacità di analisi psicologica nel microcosmo del noir, lo rendono uno degli sguardi più attenti e accattivanti sulla nostra società.
Infine, nel week end di Pasqua sono state scambiate impressioni sulla letteratura per bambini e sulla letteratura femminile contemporanea.
Onestamente sono molto entusiasta di questi giorni trascorsi nei panni di “@stoleggendo” perchè ho compreso meglio il valore che il progetto ha come stimolo alla lettura ma anche come “luogo” di confronto ad alta qualità.
Riconoscente a tutti gli amici che coi loro incontri mi hanno regalato dei momenti intensi e colmi di interesse, altrettanto grata sono a tutti gli affezionati di @stoleggendo, la vera scoperta della mia esperienza. Francesco si avvale del supporto di persoea appassioate e in gamba, come @AdrianaFalsone e @SilviaViliani che proprio in quei giorni ha inaugurato la presenza di @stoleggendo su Instagram. Inoltre, il continuo scambio con lettori curiosi, stimolanti e attenti ha reso particolare il mio “soggiorno” nell’account: ho scoperto così, oltre alla bellezza di proposte di letture, il calore umano capace di andare oltre la condivisione di titoli e citazioni, il valore aggiunto che fa del progetto di Musolino una vera occasione culturale a trecentosessantagradi.
Di ogni incontro è stato realizzata una raccolta di tweet
#Librinet incontro con P. Pulixi http://beta.trytweetbook.com/book/104715
#Inafferrabilefemminile incontro con L. Ricci http://beta.trytweetbook.com/book/104737
#Curapoesia incontro con G. Montieri http://beta.trytweetbook.com/book/104714
#Librieradici incontro con E. Tamborrino http://beta.trytweetbook.com/book/104728
#Dreamers incontro con P. Vaccaneo http://beta.trytweetbook.com/book/104738
#Erezionivestite incontro con A. Pigoni http://beta.trytweetbook.com/book/104748

aleser cxz elenaj lucatw pulixi (2) z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *