Anais Live


BovkitfCIAAi2mURileggere Anais Nin su Twitter per tre giorni, per un’idea di @KettydelBosco in cui mi ha convolto, è stato sorprendente. Innanzitutto la scelta della scrittrice è stata coraggiosa: raccontare, rileggere, i pensieri di un’autrice così unica ed immensa ma anche scottante è stata una bella sfida, e ancor di più considerando il testo scelto, “Lettera al collezionista”. In tre giorni i lettori e riscrittori su Twitter, utilizzando il metodo ormai assodato di www.twitteratura.org, si sono messi in gioco, cercando la passione che è alla base di ogni rapporto. I temi della complcità, del gioco, della profondità, della sinestesia che è nell’eros sono stati percorsi con profondità e anche leggerezza senza mai cadere nel volgare o nel banale. Anais Nin, lettura amata della mia giovinezza dalla quale ho appreso come si possa raccontare l’eros al femminile, ha risvegliato così passioni e interazioni interessanti, per mettersi più a nudo oltre la pelle in un terreno fecondo e emozionante. I tweet, i pensieri, le storie, le emozioni scivolavano via, lasciando una bella sensazione nell’anima, come solo la sensualità condita da sorrisi sa fare. Ketty ha realizzato un bellissimo tweetbook sull’evento, ogni tanto lo risfoglio, e mi vedo nelle mie parole e in quelle degli altri come un gioco di specchi: infondo l’eros è anche un modo per conoscersi, se stessi e gli altri.

Il book di @KettydelBosco http://linkis.com/trytweetbook.com/T79F2

L’evento http://www.twletteratura.org/anaislive-lettera-al-collezionista/

I miei pensieri

“Lei era più simile al fuoco che alla luce
“C’è una crepa nella mia visione e la follia l’attraverserá sempre” A.Nin
“Mi muovevo nel calore e nella musica come dentro a un diamante marino”.
“Solo il battito unito del sesso e dell’animo può creare l’estasi.”Segnale orario per #AnaisLive/01
la vetrina della collezione di sabbia la meno appariscente ma pure la più misteriosa: sembrava aver più cose da dire #AnaisLive/01 #calvino
Il sesso richiede fantasia, immaginazione, curiosità niente a che vedere col meccanicismo.#AnaisLive/01
Il sesso richiede alchemia tra il sottinteso e il raccontato, l’implicito e l’espresso, svelare e rivelare non solo spogliare. #AnaisLive/0
Il collezionista di sensazioni esclude le emozioni, per una ripetizione meccanica delle medesime. #anailive/01
Anais sembra che scriva una partitura: legami personali, capricci, desideri, lussuria e profondità. #AnaisLive/01
…perchè la seduzione è un dondolarsi tra il sottinteso e il palese in una terra intima chiamata complicità… #AnaisLive/01
Il collezionista non sa giocare. Chiuso nelle sue catalogazioni ha perso ogni aspetto ludico dell’eros.#anaislive/01
Acacrezzarsi, scoprirsi, impararsi a memoria, anticiparsi, conoscersi per poi stupirsi ancora. #anaislive/01
Sinceramente ciò che infiamma il desiderio è un’alchemia di pelle e testa.Il fatto esteriore e immaginifico legati al piacere. #anaislive/01
La lingua scrive sulla pelle pensieri ineffabili a parole. #anaislive/01
«quando in una donna l’erotico e il tenero si mescolano, danno origine a un legame potente, quasi una fissazione.»A.Nin
«L’erotismo è una delle basi di conoscenza di sé, tanto indispensabile quanto la poesia.» Anaïs Nin #AnaisLive/01
Il collezionista rimpicciolisce il mondo delle sue sensazioni. #AnaisLive/01
“Il sesso deve essere innaffiato di lacrime, risate, parole, promesse, scenate, gelosie”. #anaislive/01
“Il sesso deve essere innaffiato di tutte le spezie della paura,viaggi,di facce nuove,romanzi,racconti” #anaislive/01
“il sesso deve essere innaffiato di romanzi, racconti, sogni, fantasia, musica, danza, oppio” #anaislive/01
Meccanicismo e ripetizione non vuol dire escludere la fantasia e l’esplorazione anzi è l’attegiamento che fa la differenza. #anaislive/01
Ad ascoltare la pelle #anaislive/01
Il nutrimento della vita erotica è emozione, passione, curiosità. È l’ossigeno dell’instancabile darsi ed aversi.#anaislive/02
Tu mi accendi fantasie dove confluiscono le sensazioni del mondo e in te si fanno poesia liquida. #anaislive/02
L’harem mentale è costituito da meraviglie dove le voglie sono odalische dai fianchi morbidi a svelare la pelle e l’anima. #anaislive/02
Colleziono odori:la carta appena stampata, il bergamotto…non una collezione ma fili per non smarrire la trama degli amori #anaislive/02
“Lasciate perdere la poesia” perché altrimenti, liberandovi con lei, il rischio di lasciarsi andare è imponderabile. #anaislive/02
Meravigliami anche se sono un viaggio giá noto. Prendimi con il brivido della prima volta e il calore del giá vissuto. #anaislive/02
Un amante quando è infiammato veramente piò esprimere i toni più sottili di secoli d’arte amorosa. #anaislive/03
Eppure ci sono gesti, amplessi, pensieri, sogni, parole, istanti in cui due pelli sono lo stesso incarnato. #anaislive/03
Variazioni di perversità ed arte che mutano nella complicità degli amanti e nella loro passione. #anaislive/03
L’indifferenza è l’ottavo vizio capitale. #dongallo #anaislive/03
L’indifferenza è ciò che da dell’eros un’abitudine senza emozioni. #anaislive/03
Mi sono fatta seta, carezza, luninosità, calore, profumo per restarti addosso senza riuscirci. #anaislive/03

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *